Il primo amore che ritorna per rimanere.

Le avventure di capitan gin

Per conto della ditta Gin dei Gin ho realizzato un breve fumetto, atipico, disegnato in modo di ricordare i taccuini di viaggio o diari di bordo illustrati.
L’input è semplice, mi viene data un’idea, un personaggio, il tutto legato al gin liquore che producono. Esisteva un Capitan Gin e comandava un brigantino nel 1870 e oltre, cosa documentata. Doveva incontrare un inglese e la storia si concludeva con “What’s your name?”, “My name’s Gin, Capitan Gin” il tutto ovviamente brindando con l’omonimo alcolico.
Solo due immagini, la copertina e la pag.11, se volete la storia completa….
comprate il Gin dei Gin!

La morte e i gabbiani


Nineta


Yukio Mishima

Cap.1

Cap.2